ico 025

LA FOTOGRAFIA: IL RACCONTO PER IMMAGINI


Sabato 1 ottobre 10-13 / 14-18
Domenica 2 ottobre 10-13 / 14-18

Costo: 170€ a partecipante / massimo 25 partecipanti.


LABORATORIO TEORICO E PRATICO SUI LINGUAGGI E LE CONTAMINAZIONI FOTOGRAFICHE
A cura di Gianpaolo Arena

Il laboratorio prevede una parte teorica dedicata all’analisi dei vari linguaggi fotografici attraverso lo studio dei grandi fotografi contemporanei e del passato, e una parte pratica che sarà riservata alla COSTRUZIONE di un RACCONTO PER IMMAGINI (la scelta del punto di vista e dell’inquadratura, la preparazione dello scatto, le considerazioni sul processo, il tempo e il metodo, la comunicazione…).
I partecipanti saranno invitati a produrre una sequenza fotografica coerente, attraverso fotografie realizzate durante i giorni del workshop oppure con materiale d’archivio già realizzato.



In occasione della decima edizione di Fruit il tema scelto per lo sviluppo dei progetti fotografici è il viaggio, nella sua duplice accezione: fisica e metaforica. Semplice trasporto e percorso o esperienza conoscitiva e strumento esplorativo. Durante il laboratorio Gianpaolo Arena avrà cura di selezionare e introdurre numerosi approfondimenti tematici sulla cultura visiva contemporanea e le contaminazioni con altri media funzionali allo sviluppo dei progetti fotografici individuali.
Una parte importante sarà finalizzata alla visione di libri e progetti di ricerca sul paesaggio, ai rapporti tra fotografia e letteratura, all’editoria specializzata, alle scelte di allestimento espositivo e curatoriali. Attraverso la guida del docente ogni partecipante potrà dare forma al proprio progetto fotografico: dalla scelta del tema all’approccio al soggetto di indagine, dall’ideazione del concept alle strategie per il disegno finale del libro.
L’obiettivo è quello di costruire una serie fotografica coerente e personale indirizzata a rafforzare il linguaggio identitario e visivo dell’autore. La ricerca fotografica sarà supportata da presentazioni, letture portfolio, esercitazioni, riflessioni individuali e di gruppo in aula.



A CHI SI RIVOLGE IL LABORATORIO
Il corso è aperto a chiunque abbia desiderio di approfondire le sue conoscenze in fotografia e mettersi alla prova. Non è necessario essere fotografi professionisti ed è possibile partecipare con qualsiasi tipo di fotocamera digitale.

BIO DEL DOCENTE
Gianpaolo Arena (1975, Italia) sviluppa progetti di ricerca su tematiche ambientali, documentarie e sociali. Il suo lavoro utilizza il paesaggio e il ritratto come modalità per investigare la rappresentazione degli spazi antropizzati e la sostenibilità delle città contemporanee. Dal 2010 è curatore del magazine di fotografia internazionale Landscape Stories e organizza workshop, progetti editoriali ed espositivi. È co-fondatore di CALAMITA/Á (2013-ongoing). Ha scritto testi per monografie, cataloghi e mostre, tra cui: Carlos Casas: Vespers & Madrigals; Raimond Wouda, Céline Clanet e Jan Stradtmann: 1 km; Joël Tettamanti: Past, Present and Future; Karen Knorr & Olivier Richon e Andreas Weinand: Youth Codes. Nel 2016 è stato nominato tra i curatori del Padiglione Venezia per la Biennale di Architettura. Nel 2020 è curatore del progetto MH ART PROJECT, residenza per artisti internazionali in diversi siti delle regioni Champagne/Cognac (Francia) in collaborazione con Barbarito Bancel Architectes/LVMH Moët Hennessy Louis Vuitton. Il lavoro di Arena è stato esposto in numerose istituzioni e festival fotografici nazionali (Triennale di Milano; MACRO — Museo d’Arte Contemporanea di Roma; SI Fest) ed internazionali (X Biennale di Architettura di San Paolo, Brasile con lo studio Latitude Platform; Alt+1000, Rossinière, Svizzera).
Nel 2021 ha pubblicato The Valley Between Peaks and Stars (Quodlibet). Sempre nel 2021 ha pubblicato A Folktale From Vietnam: Speeding Motorcycles and Roasted Lemongrass (The Velvet Cell). Quest’ultimo progetto è stato esposto a inizio 2022 allo Spazio Choisi a Lugano. Alcune opere sono state acquisite dalla Fondazione Artphilein. Il libro è stato selezionato per una mostra presso l’Athens Fotofestival al Benaki Museum nel 2022.


SABATO 1 OTTOBRE DALLE 10 ALLE 13 E DALLE 14 ALLE 18
DOMENICA 2 OTTOBRE DALLE 10 ALLE 13 E DALLE 14 ALLE 18
DURATA 14 ORE


In caso di problemi con il tasto PayPal, è possibile effettuare il pagamento dal proprio conto:
> selezionare INVIA SUBITO a @crudobologna
> inserire l’importo relativo all’opzione di spesa
> In alternativa utilizzare la mail spaziocrudo@gmail.com

PER INFO
segreteria@fruitexhibition.com


In collaborazione con Arci Bologna
Con il sostegno di Comune di Bologna, Regione Emilia-Romagna e Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna.